Migliorare il posizionamento su Google: come le pagine dei risultati di ricerca possono aiutare 

Non ci sono Commenti

migliorare-il-posizionamento-su-google

Migliorare il posizionamento su Google è uno dei compiti principali di chi si occupa di Posizionamento Siti Web.

Le pagine web che Google mostra nelle prime dieci posizioni dei risultati di ricerca contengono un sacco di informazioni, che possono aiutare ad ottimizzare le tue pagine web.

Se si vuole migliorare il posizionamento per le chiavi di ricerca, dare un’occhiata più da vicino alle pagine dei risultati può aiutare molto.

L’algoritmo di Google utilizza una serie di fattori diversi, la maggior parte dei quali, ovviamente, non sono noti; alcuni di loro, però, possono risultare evidenti analizzando le pagine dei siti con il miglior posizionamento; a volte è sufficiente eseguire una ricerca con le parole chiave più importanti e poi dare un’occhiata ai risultati, per rendersene conto.

Oltre ai principali fattori chiave che concorrono al posizionamento, può essere utile fare attenzione ai seguenti aspetti:

 

  • La chiave di ricerca è utilizzata nel titolo delle pagine web?

Il tag “title” di una pagina web spesso è correlato al posizionamento della parola chiave di quella pagina, dai un’occhiata ai titoli della prima pagina della SERP.

I tuoi concorrenti utilizzano la parola chiave di ricerca nei titoli? In caso contrario, usano parole chiave che sono strettamente correlate al termine di ricerca? Cosa emerge mettendo a confronto la tua pagina web? La tua pagina web contiene le parole che vengono usate dalle pagine ai primi posti?

  • Riveste un’importanza elevata il fatto che la parola chiave sia utilizzata nella URL?

Naturalmente, gli URL delle pagine web possono anche influenzare la posizione di queste pagine. Le pagine al top nella ricerca utilizzano la parola chiave nella URL? La vostra pagina usa la parola chiave nella URL?

Quante variabili sono utilizzate nelle URL delle pagine migliori? URL con moltissime variabili spesso non ottengono un buon posizionamento.

  • Qual è la frequenza della parola chiave cercata nelle pagine?

La frequenza di una parola chiave in una pagina web influenza la classifica in questa pagina per quella determinata parola. Questo va al di là del semplice significato collegato al concetto di “keyword density” pura e semplice..

Se eseguite una ricerca con una “long-tail keyword”, che si compone di molte parole, spesso otterrete risultati che non contengono il termine di ricerca completo. Tuttavia, i risultati di solito contengono tutte le parole chiave da qualche parte inserite sulla pagina. Per questo motivo, è importante anche dare un’occhiata alle singole parole del termine di ricerca.

 

Tutto ciò appare a prima vista come una mole di lavoro enorme da eseguire per migliorare i contenuti in chiave SEO delle tue pagine web.

D’altra parte, tenendo sempre ben presente che il valore principale da assegnare alle pagine è la qualità dei contenuti stessi, tale lavoro, in base alla mia esperienza finora, è imprescindibile se si desidera veramente ottenere, nel tempo, buoni risultati volti a migliorare il posizionamento su Google.

Migliorare il posizionamento su Google: come le pagine dei risultati di ricerca possono aiutare  ultima modifica: da Michele Marchi

Due parole su di me:

Sono un Consulente Web Marketing, aiuto le aziende a migliorare il posizionamento strategico del loro brand sul canale online

Richiedi un Preventivo

Offro servizi SEO professionali, Realizzazione di Siti Web, Soluzioni ECommerce, ed altre funzionalità che possono aiutare la tua attività ad acquisire maggiore visibilità

Altri articoli dal blog