Posizionamento siti web: fattori chiave

Non ci sono Commenti

posizionamento siti web fattori chiave–  Posizionamento siti web: fattori chiave –

Chiunque si occupi di posizionamento, confrontandosi con l’attività di SEO (Search Engine Optimization), si interroga quotidianamente sui fattori chiave che forniscono un vantaggio competitivo nell’ottimizzazione del proprio sito.

Il web, come il mondo “reale”, è in continuo mutamento; i motori di ricerca – Google su tutti – non è da meno, e ciò che potevamo considerare come fattori chiave nelle attività di posizionamento un tempo, oggi non è più attuale.

Gli aggiornamenti degli algoritmi di Google sono sempre più frequenti; non solo quelli relativi al posizionamento dei risultati nella SERP, ma soprattutto quelli rivolti a penalizzare i contenuti di scarsa qualità, come Panda, oppure a ridefinire le ricerche locali, come Pigeon.

A questo dobbiamo unire il fatto che alcuni elementi trainanti, come ad esempio le keyword, oggi hanno perso appeal, a tutto vantaggio della “qualità dei contenuti”.

Un altro elemento determinante nell’attività di posizionamento è procedere ad un lavoro di ottimizzazione non in termini assoluti, ma relativamente ad i competitor con i quali mi sto confrontando.

Vale a dire, ad esempio, che traggo indicazioni dalle caratteristiche tecniche dei dieci migliori siti posizionati nella prima pagina di Google per le chiavi di ricerca di mio interesse, e cercherò di conseguenza di definire un’ottimizzazione ideale del mio sito tenendo conto di tali variabili e non in “senso assoluto”; ecco un altro dei motivi per cui è necessario monitorare costantemente il lavoro svolto – al variare dei parametri dei competitor, dovrò provvvedere tempestivamente variando quelli del sito che sto curando –

Proverò quindi a stilare una sorta di “classifica” dei fattori chiave che a mio parere influenzano l’attività di posizionamento, esponendoli nell’esatto ordine in cui ritengo che, presumibilmente, possano incidere, suddivisi per il relativo “peso”:

– Indispensabili;

  • Presenza della parola chiave nel titolo della pagina;
  • Numero di Backlinks;
  • “Anchor” dei Backlinks;
  • Utilizzo della parola chiave nel testo della pagina;

– Molto importanti;

  • L’età del sito web;
  • Utilizzo della parola chiave nel titolo principale del testo

– Importanti;

  • Inserimento della parola chiave nel nome di dominio;
  • Inserimento della parola chiave nell’indirizzo della pagina;
  • Citazioni e condivisioni sui social network;
  • Velocità del server su cui risiede il sito;
  • Utilizzo della parola chiave nei titoli secondari del testo;
  • Utilizzo della parola chiave negli “attributi” delle immagini”;
  • Tipo di dominio registrato;
  • Utilizzo della parola chiave in grassetto nel testo;
  • Numero di visitatori del sito

– Abbastanza importanti;

  • Utilizzo della parola chiave nello stesso anchor del dominio;
  • Utilizzo della parola chiave nello stesso anchor dei link in uscita;
  • Utilizzo della parola chiave nello stesso indirizzo del dominio;
  • Utilizzo della parola chiave nello stesso indirizzo dei link in uscita;
  • Utilizzo della parola chiave nella descrizione della pagina;
  • Numero di trailing slash (/) nell’Url e conseguente “distanza” dalla root principale

– Poco importanti.

  • Validazione del codice delle pagine secondo gli standard;
  • Utilizzo della parola chiave nella prima frase del testo;
  • Compatibilità con tutti i motori di ricerca
Posizionamento siti web: fattori chiave ultima modifica: da Michele Marchi

Due parole su di me:

Sono un Consulente Web Marketing, aiuto le aziende a migliorare il posizionamento strategico del loro brand sul canale online

Richiedi un Preventivo

Offro servizi SEO professionali, Realizzazione di Siti Web, Soluzioni ECommerce, ed altre funzionalità che possono aiutare la tua attività ad acquisire maggiore visibilità

Altri articoli dal blog