Ufficiale: come posizionarsi nei risultati di ricerca locali

2Commenti

Ottenere un buon posizionamento nei risultati di ricerca locali di Google è molto importante se la tua azienda offre prodotti o servizi in una particolare area geografica. Per i risultati locali, Google utilizza un algoritmo di classificazione diverso rispetto ai risultati organici regolari.

local ranking

Come puoi essere sicuro che il tuo sito web venga elencato nei risultati di ricerca locali per i propri settori di pertinenza? Google ha pubblicato nuove informazioni ufficiali su come ottenere un buon posizionamento per ricerche pertinenti nella vostra zona:

1. Accertati che i dati siano completi

I risultati locali favoriscono le risultanze più pertinenti per ogni ricerca e le imprese con informazioni complete ed accurate sono più facili da abbinare alle ricerche corrispondenti.

Assicurati di aver inserito tutte le informazioni aziendali in Google My Business, in modo che i clienti possano saperne di più su ciò che fai, dove ti trovi e quando ti possono visitare. Le istruzioni su come modificare i dati aziendali possono essere trovate qui.

2. Fornisci quante più informazioni possibili

Fornisci informazioni complete e dettagliate, come (ma non solo) il tuo indirizzo fisico, il numero di telefono e la categoria di attività. Assicurati di mantenere queste informazioni aggiornate a seguito di eventuali modifiche nel frattempo intervenute.

3. Verifica la posizione dell’attività

Verifica l’esatto posizionamento dell’attività per assicurarti di ottenere la più elevata probabilità di apparire in tutte le ricerche effettuate dagli utenti di tutti i servizi di Google, come mappe e ricerca organica. Istruzioni su come verificare la tua attività possono essere trovate qui.

4. Mantieni aggiornati gli orari di apertura

L’inserimento e l’aggiornamento dei tuoi orari di apertura, tra cui orari speciali per feste ed eventi, consente ai clienti potenziali di sapere quando sei disponibile e li rassicura sul fatto che se transitano presso la tua attività, la troveranno sicuramente aperta. Mantenere costantemente aggiornati gli orari comunica a Google che la tua azienda è ancora in attività. È possibile aggiornare i tuoi orari di apertura qui.

5. Rispondi alle recensioni

Interagisci con i clienti, rispondendo alle recensioni che lasciano sulla tua attività commerciale. Rispondere alle recensioni indica che apprezzi i tuoi clienti ed il feedback che lasciano sulla tua attività commerciale. Recensioni positive e di alta qualità da parte dei clienti contribuiranno a migliorare la visibilità della tua azienda e ad aumentare la probabilità che un potenziale cliente possa farti visita. Ulteriori informazioni possono essere trovate qui.

6. Aggiungi le foto per mostrare i tuoi prodotti e servizi

L’aggiunta di foto alle tue inserzioni mostra alle persone i tuoi beni e servizi e può aiutare a raccontare la storia della tua attività. Immagini accurate ed accattivanti possono anche mostrare ai potenziali clienti che il tuo business offre ciò che loro effettivamente stanno cercando. Scopri come aggiungere foto qui.

ranking

Google utilizza fattori diversi per stabilire il posizionamento nei risultati di ricerca locali

I risultati locali si basano principalmente sulla Rilevanza, la Distanza e la Prominenza. Questi fattori vengono combinati per aiutare a trovare la migliore corrispondenza per la tua ricerca.

Ad esempio, l’algoritmo di Google potrebbe decidere che un’attività che è più lontana dalla vostra posizione ha però più probabilità di avere quello che l’utente sta cercando, rispetto ad un’altra attività che è più vicina e quindi la posiziona meglio nei risultati locali.

Rilevanza; quanto un profilo locale corrisponde a quello che qualcuno sta cercando. L’aggiunta di informazioni aziendali complete e dettagliate puoi aiutare Google a capire meglio il tuo business e far corrispondere il tuo profilo con le ricerche pertinenti;

La Distanza è un altro fattore. Quanto dista ogni potenziale risultato di ricerca rispetto ai termini di ricerca locali utilizzati in una ricerca? Se un utente non specifica una posizione nella sua ricerca, Google calcolerà la distanza basata su ciò che è noto circa la loro posizione;

La Prominenza si riferisce alla notorietà dell’attività. Alcuni business sono più prominenti nel mondo offline, ed i risultati di ricerca tendono a riflettere questo nel ranking locale. Ad esempio, musei famosi, alberghi simbolo o un ben noto negozio di marca che sono noti a molte persone, con buone probabilità potranno essere prominenti anche nei risultati di ricerca locali.

Ai fini del posizionamento locale, oltre ai succitati fattori, rivestono  comunque importanza anche i fattori tradizionali, quali i link.

La prominenza si basa anche su informazioni che Google ricava di una determinata attività da tutto il web (come link, articoli e directory). Anche il numero totale delle recensioni ed il relativo punteggio contribuiscono nel posizionamento a livello di ricerca locale: un maggior numero di giudizi e valutazioni positive probabilmente migliora il posizionamento locale dell’azienda.

Anche il tuo posizionamento nei risultati di ricerca costituisce un elemento positivo, quindi le migliori pratiche SEO si applicano anche all’ottimizzazione di ricerca locale.

Oltre a quanto sopra, ci sono parecchie altre cose che puoi fare per ottenere un migliore posizionamento su Google.

Ufficiale: come posizionarsi nei risultati di ricerca locali ultima modifica: da Michele Marchi

Due parole su di me:

Sono un Consulente Web Marketing, aiuto le aziende a migliorare il posizionamento strategico del loro brand sul canale online

Richiedi un Preventivo

Offro servizi SEO professionali, Realizzazione di Siti Web, Soluzioni ECommerce, ed altre funzionalità che possono aiutare la tua attività ad acquisire maggiore visibilità

Altri articoli dal blog

2Commenti
  1. Il codice di verifica è un prerequisito di cui parlavo in un precedente post qui:

    http://www.michelemarchi.com/il-codice-di-verifica-di-google/

  2. Ovviamente decisivo è il fatto di poter verificare la propria attività mediante l’invio di una cartolina da parte di Google.

 

Lascia un Commento