Aggiornamento dell’algoritmo di Google per i dispositivi mobili

Non ci sono Commenti

John Mueller di Google ha annunciato su Twitter che la seconda versione di aggiornamento dell’algoritmo per i dispositivi mobili di Google è stata messa a punto:

Mobile Twitter John Mueller

Se il tuo sito non è ancora stato ottimizzato per i dispositivi mobili, questo potrebbe essere un buon momento per farlo.

Cos’è cambiato esattamente?

Qualche settimana fa, Google ha annunciato quanto segue:

“We’ll start rolling out an update to mobile search results that increases the effect of the ranking signal to help our users find even more pages that are relevant and mobile-friendly.

If you’ve already made your site mobile-friendly, you will not be impacted by this update. If you need support with your mobile-friendly site, we recommend checking out the Mobile-Friendly Test and the Webmaster Mobile Guide, both of which provide guidance on how to improve your mobile site.

And remember, the intent of the search query is still a very strong signal — so even if a page with high quality content is not mobile-friendly, it could still rank well if it has great, relevant content.”

Secondo John Mueller questi cambiamenti sono ora stati completamente rilasciati. La modifica dovrebbe contribuire a posizionare meglio le pagine “mobile-friendly” sui dispositivi mobili.

Che cosa si deve fare ora?

L’algoritmo mobile-friendly di Google è relativo al posizionamento a livello di singola pagina. Ciò significa che non pregiudica il sito web nel suo complesso. Se alcune pagine del tuo sito non sono ancora state ottimizzate per i dispositivi mobili, ciò non inciderà negativamente su quelle già ottimizzate.

Questo aggiornamento dell’algoritmo riguarda solo le ricerche da dispositivi mobili. Le persone che effettuano ricerche da computer desktop non rileveranno cambiamenti.

E ‘importante assicurarsi che le pagine del tuo sito siano mobile-friendly. Fortunatamente, Google ci mette a disposizione uno strumento per questo scopo, che è disponibile qui. Basta inserire l’URL del tuo sito web e fare clic sul pulsante “Analizza”. Se il sito passa il test, si vedrà qualcosa di simile a questo:

 

Mobile Test

Se il tuo sito non supera il test, allora è necessario intervenire a livello di progettazione delle pagine web. Invece di creare un sito separato per dispositivi mobili, è possibile utilizzare responsive design per le pagine web. Se si utilizza WordPress, ci sono molti temi che supportano responsive design.

Essere Mobile-Friendly non è sufficiente

Non sarà possibile ottenere un buon posizionamento di un sito che attualmente non ha un buon ranking, soltanto perché è mobile-friendly.

Ci sono molte altre cose che Google vuole trovare sulle tue pagine web.

Controlla il tuo sito web con gli opportuni strumenti di revisione per assicurarti che Google indicizzi correttamente tutte le pagine del tuo sito.

Aggiornamento dell’algoritmo di Google per i dispositivi mobili ultima modifica: da Michele Marchi

Due parole su di me:

Sono un Consulente Web Marketing, aiuto le aziende a migliorare il posizionamento strategico del loro brand sul canale online

Richiedi un Preventivo

Offro servizi SEO professionali, Realizzazione di Siti Web, Soluzioni ECommerce, ed altre funzionalità che possono aiutare la tua attività ad acquisire maggiore visibilità

Altri articoli dal blog